Natale: in Emilia Romagna il 40% della spesa va in regali. La spesa media per famiglia è 208 euro per pacchi a parenti e amici

Natale: in Emilia Romagna il 40% della spesa va in regali. La spesa media per famiglia è 208 euro per pacchi a parenti e amici

I regali sono la principale voce di spesa degli emiliano romagnoli per le feste natalizie. Lo afferma Coldiretti Emilia Romagna sulla base dei dati Deloitte, da cui risulta che ogni famiglia spenderà per le prossime feste 528 euro, il 40% dei quali (208 euro) destinati a regali per parenti e amici.

Nella spesa per i regali cresce l’enogastronomia, con una attenzione particolare alla riscoperta di prodotti tradizionali e ai regali solidali. È per rispondere a questa domanda che molti mercatini di Campagna Amica dell’Emilia Romagna daranno la possibilità di acquistare on line ceste alimentari di prodotti del vero made in Italy e di prodotti delle zone colpite dal terremoto del Centro Italia, per sostenere le aziende che vogliono continuare a lavorare e produrre in quelle aree dove oggi coltivare la terra è diventato più difficile.

Si comincia a Medolla, nel modenese, presso la Bottega Italiana di Campagna Amica “Garden Vivai Morselli” in via statale 125, dove dalle ore 9.00 alle 19.00, l’8, il 9 e il 10 dicembre sarà possibile scegliere il proprio pacco regalo. Si prosegue lunedì 11, a Piacenza in piazza Duomo, dalle 9.00 alle 12.00; giovedì 14 dicembre sarà la volta di Reggio Emilia al mercato nell’orto di via Beretti 22 dove la scelta delle ceste sarà possibile dalle 16.00 alle 19.00; a Parma, presso il mercato di Campagna Amica del Barilla Center, dalle 9.00 alle 12,30 oltre alla scelta dei pacchi regalo, sarà possibile partecipare alla “riffa della solidarietà”: presentando lo scontrino di un acquisto ai mercati di Campagna Amica (anche delle settimane precedenti) si ha il diritto di partecipare all’estrazione di tre pacchi di prodotti delle zone colpite dal sisma; ultimo mercato di Campagna Amica con i pacchi regalo sarà mercoledì 20 dicembre dalle 15,30 alle 19.00 a Cadriano (Bologna) in piazzetta Borgo Sant’Andrea, anche qui con l’estrazione premio di pacchi della solidarietà.

Va sottolineato – ribadisce Coldiretti Emilia Romagna – che la preferenza accordata all’acquisto di prodotti Made in Italy può aiutare l’economia nazionale e garantire maggiori opportunità di lavoro a sostegno della ripresa con una particolare attenzione a quelli provenienti dalle aree terremotate. Per chi non riesce a recarsi presso un mercato di Campagna Amica, Coldiretti regionale segnala che sul sito www.campagnamica.it, è possibile acquistare cesti solidali con i prodotti salvati dal sisma e pacchi con il meglio del made in Italy.

L’articolo Natale: in Emilia Romagna il 40% della spesa va in regali. La spesa media per famiglia è 208 euro per pacchi a parenti e amici sembra essere il primo su .

Source:Natale: in Emilia Romagna il 40% della spesa va in regali. La spesa media per famiglia è 208 euro per pacchi a parenti e amici

Questa voce è stata pubblicata in parma. Contrassegna il permalink.