Nasce il Digital Innovation Hub Bergamo: aiuterà le aziende ad affrontare mercati e tecnologie

Nasce il Digital Innovation Hub Bergamo: aiuterà le aziende ad affrontare mercati e tecnologie

È stato ufficialmente costituito nella giornata di martedì 13 febbraio, in forma di Associazione, il Digital Innovation Hub Bergamo, con sede al Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso, che opererà sul territorio stimolando e accompagnando la trasformazione digitale delle imprese.

Soci dell’organismo sono Confindustria Bergamo, Kilometro Rosso e UBI Banca. L’Associazione, presieduta da Alberto Paccanelli (vicepresidente di Confindustria Bergamo, presidente dei tessili e delegato all’innovazione), avrà struttura aperta e potrà accogliere in un prossimo futuro anche altri attori del territorio, in primo luogo l’Università degli Studi di Bergamo, che ha già manifestato la disponibilità alla collaborazione e adesione all’iniziativa.

ll Digital Hub Bergamo, antenna territoriale del Digital Hub Lombardo, di cui Confindustria Bergamo è socio fondatore (ha versato circa l’11% di 300mila euro necessari per l’Hub Lombardo), punta a rafforzare il livello di conoscenza e consapevolezza rispetto alle opportunità offerte dalla trasformazione digitale e a stimolare la domanda delle imprese, aiutando in particolare le PMI (piccole e medie imprese) a orientarsi nella complessità del mercato e delle tecnologie. 

“Nel nostro territorio già esistono importanti eccellenze in questo ambito – sottolinea Stefano Scaglia, Presidente di Confindustria Bergamo – grazie alle quali sarà più facile dar vita a percorsi virtuosi di contaminazione che possano coinvolgere una platea molto ampia di imprese e consolidare la propensione all’innovazione, uno dei driver principali dello sviluppo della nostra provincia”.

“Il Digital Innovation Hub di Bergamo opererà in qualità di medico di base dell’innovazione – sintetizza Gianluigi Viscardi, presidente nazionale di Fabbrica Intelligente e presidente di Digital Innovation Hub Lombardia -. Sarà in grado di valutare il livello di efficienza, efficacia dei processi, misurare il livello di digitalizzazione dell’impresa, costruire una roadmap verso l’adozione di tecnologie digitali valorizzandone le potenzialità, orientare le imprese verso un ecosistema di innovazione in grado di accompagnarle in modo efficace nel loro processo di digitalizzazione”.

Stefano Scaglia

 <br clear=all>

“La partecipazione attiva alla costituzione del Digital Innovation Hub di Bergamo consente a UBI Banca di supportare le imprese del territorio impegnate nei processi di innovazione e digitalizzazione e nelle sfide offerte dal Piano Nazionale Industria 4.0″, afferma Luca Gotti, Responsabile della Macro Area Territoriale Bergamo e Lombardia Ovest. “Questa iniziativa è una naturale evoluzione dell’accordo sottoscritto lo scorso settembre con Confindustria nazionale. La Banca mette a disposizione del DIH competenze specifiche per accompagnare gli imprenditori ad accedere a finanziamenti bancari, fondi europei o al mercato dei capitali in modo da rafforzare la capacità di competere sui mercati internazionali”.

“Credo che il Digital Innovation Hub sia un tassello importante nella missione del Kilometro Rosso – sottolinea Salvatore Majorana, Direttore del Parco scientifico tecnologico Kilometro Rosso. “Aiutare le imprese a rinnovare il loro assetto produttivo è la nostra attività quotidiana, svolta in sintonia con i grandi centri di competenza e in stretto collegamento con le aziende. La filosofia aperta del DIH è per noi un valore aggiunto imprescindibile”.

L’Associazione strutturerà, in accordo e in sinergia con il Digital Innovation Hub Lombardo, un piano di azione che prevede workshop informativi focalizzati sulle filiere rilevanti del territorio e la mappatura del livello di digitalizzazione delle aziende: l’obiettivo è raggiungere nel corso dell’anno almeno 120 imprese, di cui verranno messi a fuoco punti di forza e punti di debolezza, definendo così un quadro complessivo della nostra provincia. In base a queste informazioni sarà poi possibile costruire un’offerta strutturata di servizi
tarati sui vari livelli di digitalizzazione.

Stefano Scaglia

<br clear=all>

Verrà inoltre delineata un’azione formativa che valorizzerà le competenze strategiche presenti sul territorio – di Confindustria Bergamo, Kilometro Rosso, Università di Bergamo – grazie alle quali costruire un’offerta integrata a più livelli, finalizzata sia all’inserimento di nuovo personale in azienda, sia alla riqualificazione in chiave Industria 4.0 del personale già impiegato. In parallelo verrà lanciata una campagna di comunicazione per favorire una conoscenza capillare del Digital Innovation Hub Bergamo e delle sue attività.

A breve verrà diffuso il programma operativo dell’Associazione con il dettaglio degli interventi previsti per il 2018 nei vari ambiti.

L’articolo Nasce il Digital Innovation Hub Bergamo: aiuterà le aziende ad affrontare mercati e tecnologie sembra essere il primo su BergamoNews.

Source:Nasce il Digital Innovation Hub Bergamo: aiuterà le aziende ad affrontare mercati e tecnologie


annuncigratuiti
Questa voce è stata pubblicata in bergamo. Contrassegna il permalink.