Frattamaggiore, minacce sul web al gioielliere ma scatta la prima denuncia

Frattamaggiore, minacce sul web al gioielliere ma scatta la prima denuncia

Frattamaggiore. “Tra i tanti commenti di solidarietà al gioielliere che ha ucciso il rapinatore cominciano a venir fuori anche commenti offensivi e minacciosi sui quali sarebbero necessari accertamenti da parte delle forze dell’ordine”.

A denunciarlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, postando sulla sua pagina facebook un commento in cui un utente di facebook “augura la morte al gioielliere e offende pesantemente lui e il figlio”. “Chiaramente sono pronto a comunicare alle forze dell’ordine il nome del titolare di quel profilo fb” ha aggiunto Borrelli sottolineando che “una volta finito il clamore della vicenda, sarà importante non lasciare solo Corcione perché, oltre alle conseguenze penali, potrebbe ritrovarsi a fare i conti con la vendetta di chi difende il rapinatore”.

Intanto stamani la polizia ha già individuato e denunciato un sorvegliato speciale del posto, proprio per commenti pubblicati sul web contro il gioielliere indagato. Resta molto alta l’attenzione degli agenti del locale commissariato anche in Corso Durante per evitare possibili ritorsioni contro il commerciante. Nei giorni scorsi sul posto si è recata anche la madre del rapinatore morto per portare dei fiori. Stamani sono stati presi tutti i componenti della banda ed ora si attendono i risultati dell’autopsia sul corpo di Raffaele Ottaiano. I risultati dell’esame, confrontati con i rilievi tecnici della Scientifica, serviranno a chiarire la posizione di Corcione.

Source:Frattamaggiore, minacce sul web al gioielliere ma scatta la prima denuncia


Questa voce è stata pubblicata in napoli. Contrassegna il permalink.