Bologna: 21 marzo Giornata della Memoria e dell’Impegno contro le mafie

Bologna: 21 marzo Giornata della Memoria e dell’Impegno contro le mafie
Provincia di Bologna

Tanti gli eventi nei Comuni della città metropolitana

Provincia di BolognaBOLOGNA – Ogni 21 marzo dal 1996 si celebra la Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. L’evento è stato voluto dall’associazione Libera che ha scelto il primo giorno di primavera, giorno di risveglio della natura, come occasione per rinnovare la primavera della verità e della giustizia sociale.

I Comuni della città metropolitana partecipano all’iniziativa con numerosi eventi. Molte Amministrazioni, nelle giornate del 21 o 22 marzo, hanno scelto di organizzare il pranzo nelle mense scolastiche con i prodotti dell’associazione Libera Terra, provenienti dalle terre confiscate alla criminalità organizzata (tra le altre i comuni di Anzola, Argelato, Bentivoglio, Bologna, Budrio, Calderara, Casalecchio, Castello d’Argile, Castel Maggiore, Crevalcore, Galliera, Loiano, Malalbergo, Medicina, Pianoro, Pieve di Cento, Sala Bolognese, San Giorgio di Piano, San Giovanni in Persiceto, San Lazzaro, San Pietro in Casale, Sant’Agata Bolognese e Zola Predosa, oltre all’Azienda Usl di Bologna e l’Istituto Ortopedico Rizzoli).

Questi i principali appuntamenti in programma il 21 marzo nel territorio della Città metropolitana.

A Bologna alle 18.30 alla Coop Ambasciatori presentazione del libro “L’assedio” di Giovanni Bianconi; alle 20 al Circolo Arci RitmoLento degustazione dei vini di Libera Terra e racconto di storie di impegno; alle 20.30 nella Sala Falcone e Borsellino al Quartiere Borgo-Reno (via Battindarno 123) proiezione del film-documentario “Muro Basso. Se la Decrescita è anche uno Spazio”, di Enrico Masi e Stefano Migliore. A seguire riflessione sui beni confiscati.

A Bentivoglio alle 8.30 al Centro Culturale Te:Ze proiezione del film “I cento passi” di marco Tullio Giordana riservata alle classi seconde e terze della Scuola secondaria di Primo grado. Alle ore 11 al Parco “21 marzo” di San Marino deposizione di fiori con la partecipazione degli alunni delle Scuola Primaria “Don Milani”.

A Castenaso alle 10 ci sarà la “Camminata della legalità 2018” con partenza dalla scuola Gozzadini e sosta nelle vie intitolate a Rita Atria e Giuseppe Impastato.

A Imola alle 17 a Ca’ Vaina lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie, a seguire la mostra “Vivi”, aperitivo e musica con Mess. A Mordano alle 20 al Torrione di Bubano (via Lume 1694) “Noi ci dobbiamo ribellare, prima che sia troppo tardi” storie di mafia e antimafia a 40 anni dalla morte di Peppino Impastato, incontro con Carlo Lucarelli e Roberto Bartoli, accompagnati musicalmente da Federico Squassabia, Letizia Magnani e il Musiclab di Mordano. A Medicina alle 21 (sala del Suffragio) si proietta il film “In guerra per amore”.

A San Giovanni in Persiceto questa mattina il Procuratore aggiunto di Bologna, Valter Giovannini, ha incontrato presso la sede dell’Ente di Formazione Professionale Futura gli alunni delle classi terze del centro per dialogare con i giovani nell’ambito di un percorso di sensibilizzazione sul tema della legalità e della prevenzione della violenza, con particolare attenzione alla tematica della violenza sulle donne. Domani in Municipio, alle ore 20.30, si terrà un Consiglio comunale aperto sul tema della legalità e in ricordo delle vittime delle mafie e giovedì 22 alle ore 10 al Teatro Fanin ci sarà un incontro con gli studenti delle scuole secondarie del territorio sul tema della legalità e verrà presentato il progetto “Solidarietà/Legalità per i detenuti della Casa Circondariale Rocco D’Amato”.

A Zola Predosa alle 11 l’Amministrazione comunale e il Presidio di Libera Reno Lavino Samoggia organizzano un appuntamento rivolto alla cittadinanza per leggere e ricordare insieme i nomi delle vittime innocenti delle mafie e delle stragi, appuntamento al Parco “Vittime innocenti di tutte le mafie 21 Marzo”. All’iniziativa parteciperanno alcune classi della Scuola Media Francesco Francia. Giovedì alle 20.30 in Sala Arengo si terrà l’incontro “Mafie sotto casa” con Gaetano Alessi (giornalista, scrittore, promotore di Mafie Sotto Casa), Rebecca Righi (presidente dell’associazione la Banda, editrice di Mafie Sotto Casa) e Daniela Occhiali (ViceSindaco di Zola Predosa).

Inoltre sabato 24 marzo ad Argelato alle 10 deposizione di una corona in memoria di Giovanni Falcone nel Giardino della scuola primaria “G. Falcone” di Funo; a seguire alle 11 la deposizione di una corona in memoria di Paolo Borsellino nel Giardino della scuola primaria “P. Borsellino”.

L’articolo Bologna: 21 marzo Giornata della Memoria e dell’Impegno contro le mafie sembra essere il primo su Emilia Romagna News 24 quotidiano online, notizie ultim'ora.

Source:Bologna: 21 marzo Giornata della Memoria e dell’Impegno contro le mafie

Questa voce è stata pubblicata in notizie italia. Contrassegna il permalink.