Bergamo, 23enne e 17enne in manette per droga: 17 arresti da inizio anno

Bergamo, 23enne e 17enne in manette per droga: 17 arresti da inizio anno

Doppio arresto da parte della Polizia Locale nella giornata di mercoledì 11 aprile: sono rispettivamente il sedicesimo e diciassettesimo arresto da parte del Corpo del Comune di Bergamo, più di un fermo a settimana.

Mercoledì pomeriggio, intorno alle 14, agenti appartenenti al Nucleo di Sicurezza Urbana, impegnati nei consueti servizi di prevenzione allo spaccio di sostanze stupefacenti in Piazzale Alpini, nelle immediate vicinanze dell’Istituto scolastico Vittorio Emanuele – Lussana, hanno arrestato due persone per spaccio e detenzione finalizzata allo spaccio di droga.

Dieci grammi di hashish e marijuana sono stati sequestrati a I.U., 23enne e residente in Provincia di Bergamo, con precedenti per spaccio: al giovane sono stati sequestrati anche 40 euro in contanti e un telefono cellulare. Gli agenti lo hanno fermato mentre si aggirava davanti alle scuole superiori che si trovano nella zona, con delle dosi già pronte all’interno di un barattolo. Giovedì mattina sarà processato per direttissima.

Il secondo arresto coinvolge invece un minorenne, poco meno di diciotto anni residente in provincia. Addosso al ragazzo 85 grammi di hashish: interrogato dagli agenti, il giovane non ha potuto far altro che ammettere le proprie responsabilità. La Procura dei Minori di Brescia ha disposto l’affidamento ai genitori, in attesa di provvedimento.

L’articolo Bergamo, 23enne e 17enne in manette per droga: 17 arresti da inizio anno sembra essere il primo su BergamoNews.

Source: Bergamo, 23enne e 17enne in manette per droga: 17 arresti da inizio anno

Questa voce è stata pubblicata in notizie italia. Contrassegna il permalink.